San Martino ed il vino novello

11 Nov

Il giorno di San Martino, nel Salento è atteso da molti, un vero e proprio giorno di festa, sopratutto per i non astemi 🙂

L’11 novembre di ogni anno, i Salentini si riuniscono, con le proprie famiglie e/o amici, generalmente di sera, per trascorrere un’allegra serata.

La tradizione vuole, che venga assaggiato il vino novello, quello ottenuto dalla vendemmia appena trascorsa.

Si tratta di un vino non particolarmente buono, in quanto i tempi di lavorazione sono ancora ristretti, ma i produttori attendono con ansia il giorno di San Martino, orgogliosi di far assaggiare il nuovo prodotto vinicolo.

Alcuni, a volte, in passato, riservavano a San Martino, il vino ottenuto dalle ultime spremiture. Si spremeva il vino in grandi contenitori, dove l’uva era pestata. Finito di pestare, si aggiungeva dell’acqua, rimescolato il tutto e si spremeva nuovamente. Il mosto risultante era riservato alla prima apertura.

Nel Salento il giorno di San Martino, assume un’atmosfera magica, un giorno di raccogliemento intorno al focolare, antipasto della stagione autunnale ed invernale, che presto mostrerà i suoi venti freddi.

Buon San Martino 🙂

Festa di San Martino nel Salento

Festa di San Martino nel Salento

Una Risposta to “San Martino ed il vino novello”

  1. villa vacance 28 gennaio 2015 a 15:47 #

    I like what you guys are usually up too. This sort of clever work
    and coverage! Keep up the terrific works guys I’ve added you guys to blogroll.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: