Archivio | Affittare in sicurezza RSS feed for this section

Servizio alloggiati, cosa fare per chi affitta case vacanza. La guida

2 Lug

Hai una casa o un appartamento che affitti per brevi periodi dell’anno ad uso turistico? Allora dovrai obbligatoriamente registrare la presenza degli ospiti alla Polizia di Stato, tramite l’apposito “servizio alloggiati”.

Con l’entrata in vigore del decreto legislativo del 7 Gennaio 2013, infatti, è stata resa obbligatoria la trasmissione delle schedine degli alloggiati mediante internet sul portale web della questura, al fine di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica.

QUALI DATI BISOGNA RACCOGLIERE?

E’ sufficiente prendere nota, in loro presenza, dei dati di tutti gli ospiti, (anche minorenni): data di arrivo, numero di giorni di permanenza, cognome, nome, sesso, data e luogo di nascita, cittadinanza, tipo, numero e luogo di rilascio del documento di identificazione. Nel caso di ospiti stranieri, ricordati di inserire lo Stato nei campi “Luogo di nascita” – “Cittadinanza” e “Luogo Rilascio Documento”. Una volta in possesso di questi dati, potrai compilare la schedina alloggiati sul sito Portale Alloggiati.

Al termine della procedura verrà rilasciata una ricevuta con firma digitale che attesta la registrazione e che dovrà essere conservata per 5 anni.

I dati devono essere trasmessi entro le 24 ore successive all’arrivo degli ospiti. Nel caso di soggiorni inferiori alle 24h, la comunicazione dei dati deve essere fatta immediatamente. Per soggiorni superiori ai 30 giorni, dovrai registrare invece il contratto presso l’Agenzia delle Entrate, che sostituisce la notifica dei dati ad Alloggiati Web.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO ALLOGGIATI?

Bisogna essere registrati e richiedere le credenziali di accesso alla pagina in cui dovrai inserire le generalità dei tuoi ospiti. Dovrai recarti alla questura di competenza della tua zona solo una prima volta. Se non ti è possibile recarti personalmente, puoi fare richiesta via email o telefonicamente.

COSA FARE SE IL PORTALE NON FUNZIONA?

Se il sito Alloggiati Web non dovesse funzionare per problemi tecnici, puoi mandare la schedina alloggiati tramite posta certificata all’ufficio di questura competente. Ecco qui l’elenco suddiviso per provincia.

Il file dovrà essere in formato pdf e nel testo del messaggio dovrà essere giustificato il motivo dell’invio via mail (es. “problemi tecnici dovuti a…..”, “In attesa di credenziali” ecc.). L’email dovrà avere come oggetto: PRESENZE DEL GIORNO (giorno/mese/anno), NOME DELLA STRUTTURA RICETTIVA e UTENZA DI ACCESSO, e contenere l’elenco dei dati degli ospiti come richiesti dal sistema.

CI SONO SANZIONI SE NON SI COMUNICANO I DATI

Sì. Si tratta di una violazione dell’articolo 109 del T.U.L.P.S. per cui è prevista la denuncia alla Procura della Repubblica con l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino 206€ con l’aggravante in caso di reiterazione di reato. Oltre alla sospensione temporanea dell’autorizzazione a svolgere attività ricettiva.

Per saperne di più puoi contattare noi di Ville Salento a questi recapiti:

e-mail –> info@villesalento.it

Cell. –> (+39) 328/4617633  – (+39) 392/0202233

Se vuoi avere altre informazioni utili per affittare la tua casa vacanze, consulta la nostra sezione “Affittare in sicurezza” o leggi qui.

Case vacanza: imposta di soggiorno, chi la richiede e chi la paga?

18 Giu

Quando vai in vacanza ti sarà certamente capitato di dover pagare l’imposta di soggiorno, oltre al prezzo dell’alloggio, ma se sei il proprietario di un immobile, che affitti come casa vacanze a scopo turistico per brevi periodi dell’anno, sai quando come e quando riscuotere l’imposta di soggiorno? E ancora, come si fa a dare comunicazione al comune di appartenenza?

Per queste e altre domande abbiamo preparato una breve guida in cui spieghiamo cos’è l’imposta di soggiorno, chi la deve richiedere e chi la deve pagare.

COS’E’ L’IMPOSTA DI SOGGIORNO?

L’imposta di soggiorno, chiamata impropriamente anche tassa di soggiorno, è un’imposta applicata su chi soggiorna in strutture ricettive alberghiere o extra-alberghiere di determinate città italiane o straniere.  E’ un’imposta e non una tassa, perché chi la paga non ha in cambio un servizio. I ricavati dell’imposta, in questo caso, infatti, dovranno essere re-investiti dai comuni esclusivamente per attività di tutela e recupero dei beni culturali, a scopo turistico.

Non tutti i comuni hanno il diritto di applicare l’imposta di soggiorno. Al comma 1 dell’articolo 4 del dl n.23 del 14 marzo 2011, infatti, si specifica che: “I comuni capoluogo di provincia, le unioni dei comuni, nonché i comuni inclusi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d’arte possono istituire con deliberazione del consiglio, una imposta di soggiorno”.

CHI PAGA L’IMPOSTA DI SOGGIORNO?

L’imposta è esclusivamente a carico del turista che soggiorna nelle strutture ricettive che si trovano sul territorio del comune che ha adottato tale strumento fiscale.

Ad eccezione di:

  • bambini fino ai 10 anni, a volte 14 anni ma anche 18
  • chi pernotta presso gli ostelli della gioventù
  • malati
  • disabili
  • accompagnatori di persone malate o disabili (di solito uno per paziente)
  • genitori di malati minori di diciotto anni
  • autisti e gli accompagnatori turistici (di solito uno ogni 20/25 partecipanti)
  • residenti e a volte anche gli iscritti all’anagrafe (quindi gli aire)
  • forze armate

QUANTO COSTA?

Il costo viene fissato dal comune di competenza, ma comunque non può superare i 5 euro. Di solito i prezzi variano da 1 a 5 euro a notte, in base alla tipologia d’alloggio e alle stelle dell’albergo. In ogni caso, la tassa di soggiorno va pagata direttamente presso la struttura dove si alloggia.

SONO PROPRIETARIO DI UNA CASA VACANZE, COSA DEVO FARE?

I proprietari di case vacanze hanno il ruolo di agente contabile, in seguito alla delibera della Corte dei Conti n. 19/2013. L’host, infatti, ha l’obbligo di riscuotere l’imposta di soggiorno trasmettendo al comune, entro il 30 gennaio di ogni anno, il conto della gestione relativo all’anno precedente, redatto su un apposito modello (modello 21) per il successivo inoltro alla Corte dei Conti.

Gli obblighi dei gestori sono:

  • verificare le generalità del cliente e se non abbia diritto all’esenzione
  • calcolare l’importo effettivo dell’imposta di soggiorno per ogni cliente
  • chiedere e ricevere il pagamento dell’imposta
  • fare e rilasciare una copia della ricevuta di pagamento dell’imposta al cliente
  • versare al comune le somme riscosse nei modi specificati dal regolamento comunale
  • conservare le ricevute dei pagamenti dell’imposta di soggiorno e la documentazione per esenzione per un periodo di 5 anni ed esibirle quando richieste dal comune

COME E QUANDO VIENE INTRODOTTA L’IMPOSTA DI SOGGIORNO?

L’imposta di soggiorno è stata introdotta per la prima volta nel 1910 per essere abolita alla fine degli anni ’80, con lo scopo di ridurre i costi del turista e portare a un aumento delle presenze turistiche.

In seguito alla riforma sul federalismo fiscale (legge n° 42/2009), l’imposta è stata reintrodotta, dando ai comuni la possibilità di istituire i cosiddetti “tributi comunali di scopo”, tra cui l’introduzione dell’imposta di soggiorno. I proventi della tassa di soggiorno quindi devono essere reinvestiti dal comune solo ed esclusivamente nell’ambito turistico, a sostegno del settore.

Per saperne di più puoi contattare noi di Ville Salento a questi recapiti:

e-mail –> info@villesalento.it

Cell. –> (+39) 328/4617633  – (+39) 392/0202233

Se vuoi avere altre informazioni utili per affittare la tua casa vacanze, consulta la nostra sezione “Affittare in sicurezza” e leggi questo articolo.

 

Case vacanze, le soluzioni assicurative per i proprietari

4 Giu

Siete proprietari di una casa che affittate per le vacanze e curate il vostro immobile in ogni suo dettaglio affinché i comfort e l’accoglienza per i vostri ospiti siano sempre impeccabili. Alla sera, ci sono però alcune domande che disturbano costantemente il vostro sonno: come proteggermi da eventuali danni? Cosa succede in caso di calamità naturali che danneggiano la mia abitazione? Una polizza assicurativa potrebbe farvi dormire più tranquilli e scacciare via ogni vostra preoccupazione.

DOPPIA PROTEZIONE PROPRIETARIO/IMMOBILE

Per chi come voi possiede un immobile è importante fare affidamento su una buona assicurazione che tuteli voi e il vostro immobile da tutti i possibili eventi spiacevoli che possono sorgere durante la permanenza degli ospiti nella vostra casa.

A volte, infatti, nonostante l’attenzione e la cura che destinate alla vostra abitazione, può verificarsi un evento imprevisto: infortuni domestici, eventi atmosferici (caduta alberi, incendi, ecc.) o furti possono portare danni alla casa e agli oggetti in essa contenuti. Per proteggervi da queste eventualità, avete dunque bisogno di un pacchetto assicurativo che tuteli sia voi proprietari sia il vostro immobile e che vi garantisca “Risarcimento per fatto illecito” (come previsto dall’articolo 2043 del c.c.) per qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto e che vi tuteli in caso di “Rovina di edificio” (secondo quanto dettato dall’articolo 2053 del c.c.), ovvero, nel caso in cui il proprietario di un edificio è responsabile dei danni cagionati dalla rovina dell’immobile stesso.

IL PACCHETTO ASSICURATIVO “SMART”

“Generali Sei a Casa In Touch” può essere la soluzione più adatta per voi, in quanto protegge sia i proprietari sia gli immobili e lo fa in tempo reale. Non si tratta, infatti, di un semplice pacchetto assicurativo, ma di una soluzione combinata che monitorizza, controlla, segnala tempestivamente e interviene in aiuto.

“Generali Sei a Casa In Touch” è concepita per essere un connubio perfetto fra assicurazione, assistenza/servizi e kit tecnologico “in touch” (Smarthome & sensori abbinati e App dedicata) che  permette di controllare la vostra casa tramite lo smartphone e verificare che non ci siano problemi. Potete, inoltre, scegliere tra 3 livelli crescenti di copertura assicurativa (“Basic”, “Comfort” e “Top”) quello che fa per voi, a seconda delle vostre esigenze e della tipologia di immobile che volete assicurare.

Per saperne di più puoi contattare noi di Ville Salento a questi recapiti:

e-mail –> info@villesalento.it

Cell. –> (+39) 328/4617633  – (+39) 392/0202233

Se vuoi avere altre informazioni utili per affittare la tua casa vacanze, consulta la nostra sezione “Affittare in sicurezza” e leggi questo articolo.

Finalmente in vacanza! Prezzi stupendi e case meravigliose!

5 Mag

z-Torre Dell'Orso063

Ebbene si, le nuove prenotazioni per questa particolare stagione 2020 sono ripartite, sulla scia dell’ottimismo generato dalla fase 2 e sulla constatazione, che le case in affitto estive, sono la scelta maggiormente sicura per godere di una bella vacanza.

Tutti abbiamo un gran bisogno di vita sociale e, la sfida, sarà averla con le dovute precauzioni. La vita all’aperto ci aiuterà, ma occorre che ciascuno di noi si impegni e.. potremo farcela 🙂

Abbiamo delle importanti fortune dalla nostra parte:

1— siamo italiani, un grande popolo, qualsiasi cosa si dica

2— abbiamo la nazione più bella del mondo, con delle località stupende. Possiamo scegliere fra acque cristalline o cime montane incontaminate. Possiamo godere di spiagge caraibiche e cibo squisito. Il tutto con elevati standard di qualità, come la nostra civilizzata Italia, richiede.

Qui in Puglia stiamo tornando alla normalità. Dal 4 maggio ci si può recare nelle seconde case, per effettuare lavori di manutenzione, così da renderle perfette per il vostro soggiorno. Inoltre si può già andare a pescare, per pesca amatoriale.

Sembra ferma la volontà regionale, di far godere delle meravigliose coste sabbiose. Quello su cui si discute, non è il dare la possibilità o meno di raggiungere il mare, bensì il come debba essere regolamentato tale accesso e siamo certi si trovi al soluzione più semplice e sicura al contempo.

Anche per i locali appare estremamente probabile che vengano aperti e possano deliziare con gli altissimi livelli culinari della nostra regione, oppure intrattenere per una bella serata con musica. Naturalmente con opportune distanze e protezioni.

Quindi? Pronti per la vacanza, per potersi ricaricare con ottimismo, sole e mare 😉

Per venire in Salento in una delle nostre abitazioni, visitate i siti:

Sito web case vacanza –> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

Oppure chiedeteci informazioni:

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Hei proprietario! Vuoi affittare in tempi di crisi?

27 Apr

Se hai una villa con piscina privata

2

oppure una casa sulla spiaggia

6

sei nel posto giusto.. leggi l’articolo 😉

L’emergenza attuale si è abbattuta come un uragano sul mercato turistico Italiano, gettando in aria certezze e modalità operative consolidate da anni.
Da un lato si è assistito al crollo verticale delle nuove richieste di prenotazioni, dall’altro alla disdetta massiva di quelle già effettuate. Come se non bastasse, bisogna rispondere a sempre nuove domande, che, la situazione attuale, pone in essere nei vacanzieri.
Insomma: Un incubo per tutti gli operatori del settore turistico, così come per i proprietari di ville vacanza.

Ok, la situazione è questa, ma:
Come resistere?
Come salvare la stagione ormai imminente?

domande-nuove-esigenze-turismo-anno-2020

La soluzione può essere: affidarsi ad un professionista serio del settore immobiliare turistico Salentino.

Infatti, un esperto che curi bene il settore degli affitti vacanze, si è posto già tutti i quesiti, che lo tsunami del virus ha fatto emergere.. Per esempio:

quando e dove si tornerà a viaggiare?
che tipo di vacanza cercano e perché dovrebbero scegliere il Salento?
che durata avrà mediamente, ciascun periodo di soggiorno?
con quale mezzo di spostamento si muoveranno?
come rendere sicure le soluzioni scelte?
– quali leve utilizzare per agevolare il processo di prenotazione?
– come tutelare i vacanzieri rispetto alle emergenze?
– quale standard operativo e misure di sicurezza, vi sono, rispetto all’accoglienza degli ospiti?
– come verranno gestite spiagge e locali in estate?

Avendo già risposto a queste domande, tramite specifici ed approfonditi studi e vedendo dal vivo, costantemente, su grandi campioni, l’evoluzione delle richieste, il professionista potrà:

elaborare il piano specifico per affittare la tua proprietà in tempi di covid-19

soluzione-per-affittare-in-sicurezza-villa-vacanze-Salento

Questo ti consentirà di:
salvare la stagione
– avere turisti selezionati
– utilizzare un protocollo collaudato per gestione delle pulizie, sanificazione degli ambienti, accoglienza
– risolvere la burocrazia necessaria per affittare in sicurezza
e molto altro

Per cui ora, più che mai, è importante avere un esperto al tuo fianco.

Di seguito il video spot di un proprietario che ha appena deciso di affidarsi a noi…

Buona giornata & Buoni affitti 😉

Sito web case vacanza –> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

Email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 328/4617633 — (+39) 392/0202233

Affitti vacanze 2020.. Si torna ai lunghi periodi?

22 Apr
IMG_1460

Una villa con piscina e vista mare, in affitto per una singola famiglia per lunghi periodi anche luglio ed agosto. Per visionarla –> https://www.villesalento.it/index.html#/Villa/Affitto/m600

Gli affitti turistici si sono evoluti, fino a diventare concorrenziali rispetto al settore alberghiero e spesso vantaggiosi:

aumento-numero-case-vacanza-rispetto-ad-alberghi-ultimi-anni

in Figura: il grafico mostra come sia aumentato il numero di case vacanza e piccoli esercizi rispetto al numero di strutture alberghiere

Quindi noterete come sia chiaro che:

  • il numero di case vacanza sia aumentato molto più rispetto alle strutture alberghiere
  • Vengono scelte dalla maggior parte dei turisti che si concedono vacanze lunghe
alloggi-privati-preferiti-ad-alberghi

In figura: La scelta dei turisti in vacanza ricade prevalentemente sull’alloggio privato, sopratutto quando aumenta la durata del soggiorno – fonte ISTAT – Movimento Turistico

Perché le “case vacanza” hanno avuto, negli anni, questo successo? Come sempre, la risposta non è univoca, ma composita di una serie di elementi vincenti. Alcuni di essi sono:

  • miglior prezzo
  • indipendenza
  • maggiore privacy
  • grandezza degli spazi a disposizione
  • possibilità di cucinare quando se ne ha voglia
  • aumento dei comfort negli anni

Come mai, nel 2020, le abitazioni ad uso turistico, saranno di gran lunga preferite come tipologia di soggiorno?

Ma perché ciò che le ha fatte preferire prima, sarà ancora più richiesto attualmente. Infatti l’indipendenza, i maggiori spazi a propria disposizione ed il prezzo, acquisiranno quest’anno ancora maggior rilievo. Ad esso si unirà la constatazione che le case vacanza sono generalmente sicure.

Nel corso del tempo, la tendenza sulla lunghezza dei periodi di soggiorno, ha visto costantemente ridursi il numero di notti di vacanza di ciascuna prenotazione. Questo perché, ad esempio:

  • sono aumentati i viaggi che ciascuna persona fa durante un anno, ma contemporaneamente si è ridotto il numero di giorni di ciascuno di essi 

aumento-vacanze-brevi-rispetto-vacanze-lunghe

Ed anche perché

  • è aumentato il tasso di internazionalizzazione del sistema Salento (anche Italiano)

Per il turismo Salentino, i mercati principali di rifermento sono i seguenti

grafico-provenienza-turisti-stranieri-che-scelgono-Salento

Principali mercati esteri di riferimento del turismo Salentino

Nel 2020 la componente straniera sarà fortemente frenata dai fattori che conosciamo, per cui si avrà una nettissima prevalenza del turismo italiano. All’interno del mercato italiano, anche il turismo di vicinanza, quindi quello delle aree più prossime rispetto alla meta, tenderà a crescere. Questa convivenza di fattori, unita all’ipotesi che tutti, ma proprio tutti, hanno un grandissimo bisogno di vacanze al mare e di una vita più libera, fa pensare e ragionevolmente supporre che:

–>    Vi sarà un aumento della richiesta di case vacanza in affitto per lunghi periodi    <–

I prezzi per tali richieste, naturalmente, saranno più bassi di una forbice che va dal 10 al 20%, rispetto alla somma dei costi delle singole settimane che compongono il periodo, ma un turista che soggiorna a lungo, se da un lato genera un minor incasso, dall’altro da diversi vantaggi:

  • lo si accompagna una volta sola in casa
  • quando ha capito come funziona l’abitazione, tende a non impegnare il locatore
  • il controllo e le meticolose pulizie della dimora, a meno che non sia richiesto espressamente, vengono effettuate solo ad arrivo e partenza.

Le soluzioni più richieste, saranno le ville con piscina

villa-con-piscina-privata-in-affitto-lunghi-periodi-per-più-famiglie

Villa con piscina privata in affitto per più famiglie di conoscenti con piscina e giardino ad uso esclusivo. Per visionarla –> https://www.villesalento.it/index.html#/Villa/Affitto/m800

e le villette sulla spiaggia

villetta-sulla-spiaggia-in-Salento

Villetta fronte mare sulla spiaggia in affitto per lungo periodo mesi di giugno, luglio, agosto e settembre. Per visionarla –> https://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m552

anche altri articoli confermano la tendenza. Paradossalmente, 

rispetto al prezzo è un ottimo momento per prenotare una villa vacanze,

con l’augurio che tutto torni presto alla normalità 🙂

L’ottima meta italiana: sognando il Salento..

13 Apr

SEMPLICE DA RAGGIUNGERE & SICURA

La Repubblica Salentina è perfettamente collegata allo stivale. Potrete giungere in maniera indipendente in auto, senza utilizzare altri mezzi di spostamento, bensì direttamente dalle vostre case. Alcuni consigliano, quest’anno, di trascorrere le vacanze all’interno della penisola.

IMG_1291

FAVOLOSA NEL MARE & NELLE SPIAGGE

Andiamo dalle incantate albe di Otranto, ai romantici tramonti di Torre Vado, per passare nei borghi autentici, disseminati fra le profumate campagne selvatiche. Questo fazzoletto di terra, sinuoso, accarezza il mare senza agitarlo. Le soffici spiagge baciano un’acqua trasparente. Porto Cesareo, Torre Lapillo, Gallipoli, Torre Dell’Orso, San Foca, Pescoluse.. Poche altre zone d’Italia sono così dense di panoramici quadri naturali, che si possono vivere e sentire propri. Il relax per fare ciò che ci piace, come ci piace. Un’estasi.

Per chi volesse, può leggere una classifica delle migliori 20 spiagge Salentine,

RICCA DI STORIA

Lecce offre veri tesori, che apprezzerete passeggiando: piazza del Vescovato, piazza Santo Oronzo con l’anfiteatro, la Chiesa di Santa Croce. Potrete prendere un aperitivo all’ombra del Barocco, nelle intriganti vie del centro storico. In questo video un’affascinante viaggio nel tempo, per rivivere la cittadina nelle varie epoche..

Anche Taranto, adagiata fra mar Piccolo e mar Grande, può far rivivere le atmosfere antiche e magiche della Magna Grecia , con l’eccezionale museo MarTa.

E DI STORIE ORIGINALI

Potrete scegliere di partire dai borghi autentici Salentini, alloggiando in uno di essi: Corigliano d’Otranto, Carpignano Salentino o puntare sull’elegante Galatina.

INIZIANDO E TERMINANDO LE GIORNATE CON GUSTO

In Italia, Il buon cibo, non può mancare in una vacanza che si rispetti e qui potrete accontentare tutti i palati. Pesce, carne e prodotti della terra, colorano le tavolate e stimolano l’appetito con profumi invitanti, raffinati. E’ bellissimo rendere raffinato un ortaggio, già coltivato nel modo migliore in una terra ricca di sole. Gusto ed equilibrio assicurati.

CHE BELLE SOLUZIONI

Per soggiornare al meglio, in maniera sicura ed indipendente, una villa vacanze è una scelta perfetta, sia con piscina, che sulla spiaggia . Potremo quindi, rallentando la frenesia che pervade la vita materialista odierna (abbandonata da oltre un mese), riscoprire un turismo lento, che arricchisce nel profondo, come sostiene lo scrittore di quest’interessante articolo. Noi nel Salento, dello “slow life” ne abbiamo fatto uno stile di vita… 😉

Buone vacanze

Per venire in Salento in una delle nostre abitazioni, visitate i siti:

Sito web case vacanza –> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

Oppure chiedeteci informazioni:

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Consiglio per le vacanze: la villa con piscina…

10 Apr

IMG_0826

Una villa vacanze tutta per voi, con ampi spazi interni, giardino e soprattutto una piscina esclusiva dove potrete rilassarvi con rigeneranti nuotate!

Vi sembrerà di sognare e invece, mai come in questo momento, le ville con piscina sono la soluzione più adatta per le vostre ferie. Ecco perché.

1– ESCLUSIVITA’ (non manca proprio nulla)

_MG_1455

Avrete a vostra completa disposizione degli ambienti interni ampi, con due o più bagni e numerose camere da letto. Ogni componente del vostro gruppo avrà i suoi spazi e la sua privacy per godersi al meglio le vacanze. I grandissimi giardini, spesso impreziositi da alberi e piante di varie specie, vi permetteranno di restare in contatto e in armonia con la natura. Un habitat incantato dove non manca nulla, compresa un’esclusiva piscina, che, per i più piccoli, sarà una divertentissima attrazione per nuotate, tuffi e giochi 🙂

2– SICUREZZA ED INDIPENDENZA (vacanze spensierate)

IMG_5178

Questo genere di proprietà è un mini-ecosistema dove trascorrere splendide vacanze in sicurezza. Infatti potrete raggiungere bellissime mete vicine, oppure, godervi lo specchio d’acqua con area relax (per momenti di assoluta pace, mentre leggete un buon libro o sorseggiate un drink). Sarete pertanto indipendenti e non vincolati ad una necessaria uscita all’aperto, scegliendo via via il programma del giorno, tranquillamente seduti a prendere il sole. Un’eccellente soluzione per non rinunciare alle vacanze, permettendo a gruppi ristretti di persone, di godere di grandi spazi.

3– PULIZIA E SANIFICAZIONE

Ad ogni ricambio fra i soggiornanti vengono effettuate delle meticolose e capillari pulizie, che includono una finale sanificazione degli ambienti. Abbiamo ottimi  standard di pulizia. Inoltre queste soluzioni vengono frequentate da un’attenta e rispettosa clientela.

4– COMFORT (ogni comodità per un soggiorno ideale)

Ogni villa vacanze è dotata di numerosissimi comfort, sia interni che esterni. Questo perché ciascuna soluzione è pensata per garantire esperienze di soggiorno memorabili. Barbecue per ottime grigliate in famiglia, posti auto, aria condizionata, internet wi-fi, lavatrice, lavastoviglie, bollitore, tostapane e tanto altro, renderanno la vostra vacanza estremamente confortevole. Verifichiamo periodicamente tutte le dotazioni in casa e all’aperto per mantenerle perfettamente funzionali, pronte per te.

I NOSTRI CONSIGLI PER VOI

Ecco quando potremo tornare a viaggiare…

7 Apr
IMG_7721

E’ probabile che si torni a viaggiare abbastanza presto…

Che quest’estate si torni a viaggiare è molto probabile: innanzi tutto, perché viaggiare è insito nell’animo umano e il bisogno di esplorare e vivere, con l’arricchimento personale che ne deriva, tornerà forte, man mano che il bene primario della salute verrà, via via, rassicurato.

In secondo luogo, perché se la realtà confermerà le previsioni, si andrà verso un progressivo e lento ritorno alla normalità.

viaggi

Viaggiare arricchisce l’animo umano

Che riprenderà la vita, con le opportune misure, è estremamente realistico: è chiaro che occorra ripartire.

Ma QUANDO RIPARTIREMO?

ripartenza

Quando potremo ripartire con la nostra vita abituale?

Uno studio cerved ripreso da TIM indica un’ipotesi di una possibile completa ripartenza italiana entro fine maggio.

Forse vi sarà un rallentamento dell’epidemia dovuto al caldo, che dovrebbe far trascorrere un’estate tranquilla e nel mezzogiorno, pare che l’epidemia debba arrestarsi prima rispetto al Nord, almeno in base a quest’analisi dell’università di Palermo

italia-del-sud-20200407

Al sud l’Epidemia pare abbia andamento più lento

Quindi è possibile che per tutta l’estate, fino all’arrivo dell’autunno, la situazione rimanga con più facilità sotto controllo.

Magari si viaggerà con precauzioni maggiori e se voleste scegliere dimore meno affollate le case vacanza sono una perfetta destinazione!

DOVE SI VIAGGERA’?

Un’altra cosa che appare veritiera è che gli italiani viaggeranno prevalentemente in Italia, infatti l’evolversi della situazione differente nei vari Stati, fa indurre a pensare, che sia più tranquillo restare nella Penisola (come pensano alcuni imprenditori del turismo torinesi), trascorrendo, magari, l’estate al mare.

Potreste approfittare del tempo in casa, per preparare un buon piatto, fare ciò che vi piace in famiglia o per ritornare a sognare la vostra vacanza ideale, in ogni caso noi vi facciamo i nostri migliori auguri di Buona giornata & Buona salute 😉

 

Il nostro pensiero e la nostra vicinanza va a tutte le persone che fanno il possibile per affrontare e superare presto questo momento. Vi ricordiamo che, per sostenere la protezione civile, potete effettuare una donazione qui

E’ il miglior momento per prenotare una villa vacanze!

3 Apr
spiaggia_1

Adesso è un ottimo momento per pensare alla tanto sognata vacanza al mare, leggi perché…

Per chi non vuole rinunciare alla tanto sospirata vacanza, questo è un eccellente momento per prenotare l’immobile dei vostri sogni. Perché? Scoprilo, leggendo l’articolo.

In questo periodo, in cui ci viene richiesto di restare a casa, possiamo approfittare per dedicarci ai nostri cari, ai nostri hobby preferiti che di solito trascuriamo nella routine di tutti i giorni, ed a… prenotare una villa vacanze! Ebbene sì, pensare al futuro e, quindi, alle nostre vacanze è uno dei modi migliori per mantenere un atteggiamento positivo e pensare a ciò che verrà con ottimismo.

Non solo. Prenotare adesso, è paradossalmente molto conveniente! Ecco svelati i motivi, per i quali, muovendosi controcorrente e prenotando oggi, si ottengono eccezionali vantaggi.

DSC_6726

Prenotare una villa vacanze oggi è estremamente conveniente per prezzo, servizi offerti ed omaggi

IL PREZZO & LA SICUREZZA DI NON PERDERE L’ACCONTO

Per via della situazione attuale, si offrono le condizioni economiche migliori. Oltre ad avere un ottimo prezzo, noi aggiungiamo la sicurezza di non perdere l’acconto. In questo momento offriamo la possibilità di non perdere l’acconto dopo la prenotazione. Qualora, infatti, l’emergenza si dovesse protrarre oltre l’inizio della vacanza, l’importo già pagato verrà tenuto come credito da spendere fino a fine novembre 2021.

22

Con emergenza attuale si prenota al miglior prezzo possibile ed inoltre l’acconto inviato, se non dovessi poter venire, viene tenuto come credito fino a fine novembre 2021

MIGLIORE SCELTA

Il ventaglio di opzioni tra le soluzioni proposte è più ricco e sarà più facile trovare la casa giusta per voi. Qui trovate tante soluzioni di soggiorno fantastiche, vista mare o con piscina → www.CaseSalento.com

SERVIZI INCLUSI

Per premiare e venire incontro, a quanti hanno deciso di prenotare, vengono inclusi tanti servizi, che, generalmente, sarebbero a pagamento (ad esempio, pulizia finale, rinfresco benvenuto, etc.)

pulizie2

Offerta ville vacanze con pulizie e consumi inclusi nel prezzo ed anche omaggio benvenuto inizio soggiorno

SICUREZZA NELLE CASE VACANZE

Il soggiorno in ville o case vacanze avviene sempre in condizioni di estrema sicurezza. La pulizia meticolosa è uno degli aspetti maggiormente curati. Non vi è, inoltre, via vai di molte persone nella stessa casa e vengono perfettamente sanificati gli ambienti, fra un cliente e il successivo.

Quindi, distinguiti dalla massa e cogli le opportunità che la situazione ti offre, per trascorrere la tua vacanza ideale.

Potrai prenotare la tua meravigliosa residenza in sicurezza ed ad un ottimo prezzo e, con molta probabilità, nel frattempo, la situazione attuale sarà migliorata 😉

Salutiamo ed abbracciamo tutte le persone che fanno il possibile per affrontare e superare bene questo momento e vi ricordiamo che, per sostenere la protezione civile, potete effettuare una donazione qui

Per qualche consiglio su come trovare la vostra residenza estiva dei sogni, siamo sempre a disposizione:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: