Tag Archives: turismo di prossimità

Come sarà la stagione 2022? Ecco le tendenze per le vacanze

22 Gen

Ecosostenibilità, pulizia degli ambienti, grandissima voglia di viaggiare. Si confermano queste le tendenze con cui il turismo italiano dovrà fare i conti per la stagione 2022. Dei trend, appunto, già iniziati lo scorso anno e che, con dati incoraggianti, accompagneranno anche la prossima estate degli italiani.

spiaggia salento

Per il terzo anno consecutivo il settore del turismo dovrà misurarsi con restrizioni e protocolli di sicurezza per convincere milioni di turisti, italiani e non, a spostarsi nei confini del Bel Paese. Ma i dati sembrano essere molto incoraggianti.

Nonostante la nuova variante e il generale clima di imprevedibilità che questa ha portato, gli addetti ai lavori non si faranno trovare impreparati e saranno pronti a venire incontro alle esigenze dell’ “homo turisticus”. Alcune tendenze della passata stagione sembrano confermate, ma si farà un decisivo passo verso i livelli pre-covid.

Sostenibilità, digitalizzazione, ritorno degli stranieri saranno quindi le parole d’ordine per la stagione 2022. Al clima di generale incertezza fa da contraltare la voglia di ricominciare a viaggiare di molti turisti. 

E’ stata ribattezzata “revenge travel” la tendenza a viaggiare come vendetta al Covid e al confinamento che spingerà molti turisti a prenotare per le vacanze 2022. La nuova stagione sarà segnata dal turismo nazionale, ma la componente straniera aumenterà notevolmente (molti italiani vorranno andare all’estero e molti stranieri vorranno venire in Italia, quindi cambieranno sensibilmente i mercati di riferimento). Gli spostamenti in auto saranno privilegiati, ma in misura minore rispetto al 2021.

Dati incoraggianti arrivano dal turismo internazionale che timidamente si è affacciato la scorsa stagione e che incrementerà in maniera importante.  

Tre i fattori che spingono a pensare che la presenza dei turisti stranieri, soprattutto europei, torni a crescere:

  • le minori restrizioni alla mobilità internazionale;
  • l’incremento globale della vaccinazione e la maggiore fiducia;
  • la certificazione digitale 
  • la grandissima voglia di viaggiare, soffocata dal covid, ma in attesa di esplodere

Case vacanza, possibilmente con giardino e piscina, accessori come wi-fi e aria condizionata, pulizia degli ambienti saranno le caratteristiche più ricercate dagli italiani per le vacanze.

La sostenibilità sarà un altro fattore a cui guardare. La preoccupazione ambientale e il risveglio della coscienza dei viaggiatori fa sì che queste siano tendenze che il turismo non può non considerare. Questo si traduce in destinazioni e strutture che avranno più a cuore proposte con rispetto verso l’ambiente e con attenzione all’utilizzo di prodotti locali.

Le mete balneari italiane si sono confermate le destinazioni preferite sia dagli italiani sia dagli stranieri. Tendenza questa che, insieme alla preferenza per le strutture extra alberghiere e alle case vacanza, è destinata a essere riconfermata anche per la stagione 2022.

Il “Sentiment score”, ovvero l’indice che misura il livello di soddisfazione della vacanza e il “Covid safety index”, l’indice di sicurezza rispetto alle misure anti-Covid espresso dai turisti, hanno raggiunto percentuali più che positive già nella passata stagione. Un segnale che incoraggia gli addetti ai lavori a continuare a lavorare sulla linea già intrapresa lo scorso anno, provando a fare meglio per la stagione 2022. 

Quindi un’estate, la prossima, che metterà in rilievo due dati importanti: la netta ripresa del settore verso i livelli pre-pandemici del 2019 e la maggiore durata della stagione rispetto alla precedente grazie al ritorno dei turisti stranieri, la cui frequenza, in intervalli di tempo complementari a quelli degli italiani (luglio-agosto), andrà a coprire anche i mesi di aprile-maggio e settembre-ottobre.

Qui qualche consiglio utile se state pianificando le vostre vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Turismo 2021, italiani pronti a partire!

6 Feb

Che anno sarà il 2021? Come è cambiato il turismo dopo la scorsa stagione?  E gli italiani sono pronti a viaggiare? Ecco alcuni numeri per capire cosa ci aspetta! 

Buona parte degli italiani è già con la valigia in mano, mentre l’altra metà comincia a programmare le prossime vacanze. Il quadro, offerto da un recente studio di eDreams, è alquanto incoraggiante.

Voglia di partire e non solo. Gli italiani sanno bene anche come vorranno trascorrere le vacanze nel 2021. Turismo di prossimità, pulizia degli ambienti, eco-sostenibilità quello che cercano i viaggiatori.

Vediamo i numeri nel dettaglio: 

VIA ALLE FERIE – Il 48% degli italiani avrebbe già iniziato a pianificare le vacanze, mentre il restante 32% sta pensando di farlo a breve. Al pensiero di spostarsi, il 47% del campione si dichiara tranquillo all’idea di partire nel 2021.

DOVE ANDARE – Le mete a corto raggio hanno la meglio sulle lunghe distanze. Si tende a restare in Italia, preferendo gli spostamenti in macchina. Il 42% degli italiani preferisce le località di mare, seguite da vacanze dedicate a sport all’aria aperta (21%), tour in città d’arte (17%) e wellness break (9%).

DOVE SOGGIORNARE – Le ville con piscina o le case indipendenti vicino alle spiagge sono i luoghi preferiti per trascorrere le ferie. Soggiorni in ambienti ad uso esclusivo per un gruppo ristretto di persone e con standard di igienizzazione elevati azzera i rischi e fa sentire gli italiani più sicuri di spostarsi. Il tutto senza rinunciare ai comfort della vacanza.

POLITICHE DI CANCELLAZIONE – La flessibilità nei termini di cancellazione in caso di imprevisti legati all’emergenza sanitaria incoraggia i turisti a prenotare. Per il 69% dei nostri connazionali, infatti, la garanzia di un rimborso/voucher in caso di mancata partenza è un incentivo.

UOMINI vs DONNE – Interessante il dato demografico sulla differenza di comportamento a livello di genere: gli uomini appaiono più timorosi riguardo alla partenza, rispetto alle donne. Il gentil sesso, invece, (71% vs 67%) presta maggior attenzione alle prenotazioni che garantiscano un rimborso per annullamento del viaggio.

GIOVANI vs ADULTI – Anche il dato anagrafico offre spunti di riflessione. Dallo studio, infatti, emerge una maggiore tranquillità ad affrontare il viaggio che è direttamente proporzionale alla fascia d’età. I viaggiatori over 55 (8%) affermano di non necessitare di molte garanzie per partire. 

Se hai letto questo articolo e condividi i comportamenti dei viaggiatori 2021, qui sotto troverai soluzioni che offrono le garanzie e la sicurezza che cerchi:

Sito web case vacanza –> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

Oppure chiedeteci informazioni:

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: