Peppers with breadcrumbs, the recipe for a delicious side dish

17 Mar

Seasoned with breadcrumbs, peppers are a tasty side dish made with vegetables that are well suited to any type of meal. It is a recipe of the rural tradition of Salento. Here they are some tips on how to cook this dish.

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Peperoni con la mollica, la ricetta per un contorno delizioso

16 Mar

Insaporiti dal pan grattato, i peperoni sono un ottimo contorno a base di verdure che ben si adattano a qualsiasi tipo di pasto. Si tratta di una ricetta della tradizione contadina del Salento. Ecco i consigli su come preparare questo piatto.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

PEPERONI CON MOLLICA

Ingredienti:

4 peperoni

1 cucchiaio di mollica

3 cucchiai di pecorino

1 pizzico di origano

Olio di oliva extravergine q.b.

Sale q.b.

Lavate i peperoni, togliete i semi e i filamenti interni, poi tagliateli a falde e fateli friggere in una padella, dove avrete scaldato l’olio. Togliete una parte di olio e spargete sui peperoni la mollica di pan grattato, i capperi, il pecorino, l’origano e un pizzico di sale.

Mescolate accuratamente, fate cuocere i peperoni ancora per 10 minuti mescolando ogni tanto, poi servite.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

A specialty of Salento: the recipe of horse meat with tomato sauce

10 Mar

If you are a true expert of meat dishes, you can’t help tasting the horse meat with tomato sauce, a precious dish of Salento’s tradition. It takes a few hours for the preparation, but in the end the result will repay the wait… Have a good meal!

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Una specialità del Salento: la ricetta dei pezzetti di carne di cavallo al sugo

9 Mar

Se siete dei veri intenditori di piatti a base di carne, non potete non assaggiare i pezzetti di carne di cavallo al sugo, un piatto pregiato della tradizione salentina, onnipresente nelle sagre estive, da gustare nel piatto o direttamente nel panino. Per la preparazione servono alcune ore, ma alla fine il risultato ripagherà l’attesa… Buon appetito!

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

PEZZETTI DI CARNE DI CAVALLO AL SUGO

Ingredienti:

1 kg di cavallo (muscolo)

1 kg di passata di pomodori

100 ml di vino rosso

1 gambo di sedano

2 foglie di alloro

Peperoncino q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Disponete i pezzetti di cavallo in un tegame capiente, unite le foglie di alloro, il pepe in grani e il gambo di sedano tagliato a pezzi e ricoprite d’acqua. Fate cuocere per un’ora e mezza circa, salando leggermente quando l’acqua arriva a bollore.

Trascorso il tempo necessario, scolate l’acqua tenendone qualche mestolo da parte. In un tegame di terracotta, lasciate rosolare uniformemente la carne con poco olio. Sfumate con il vino. Aggiungete la passata di pomodoro e circa 200 ml del brodo di carne ottenuto dalla cottura nell’acqua. Salate e cuocete a fuoco lento con il coperchio per circa 3 ore (se il sugo dovesse addensarsi troppo aggiungete un mestolo di brodo). Servite i pezzetti di cavallo al sugo con abbondante pane casereccio.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Rice, potatoes and mussels, here’s how to cook the tajeddha

3 Mar

The tajeddha is a dish that combines the taste of the sea (with mussels) to that of the earth (with potatoes) in a harmonious and simple way. The dish owes its name to the pan (tajeddha, in dialect) in which the ingredients are placed and then put in the oven. Here is the recipe in a few steps.

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Riso, patate e cozze, ecco come cucinare la tajeddha

2 Mar

La tajeddha è un piatto che coniuga il sapore del mare (con le cozze) a quello della terra (con le patate) e lo fa in maniera armoniosa e semplice. Il piatto deve il suo nome alla teglia (tajeddha, in dialetto) nella quale vengono sistemati gli ingredienti e messi in forno. Ecco la ricetta in pochi passaggi.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

TAJEDDHA

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di patate

4 pomodori

1 cipolla piccola

sale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

prezzemolo qb

200 gr di riso

1 kg di cozze

pane grattugiato q.b.

formaggio pecorino grattugiato q.b. (facoltativo)

origano q.b.

Una volta lavate e sbucciate, tagliate le patate in fettine sottili. Tagliate anche le zucchine e le cipolle a rondelle piuttosto sottili e dividete i pomodorini in quattro spicchi. Mettete quindi tutte le verdure in una terrina.

Pulite e lavate le cozze e fatele aprire all’interno di un tegame sul fuoco a fiamma viva con prezzemolo, aglio tritato, due cucchiai di olio e acqua fredda. Una volta aperte, separate le cozze dal liquido (che dovrà essere filtrato direttamente nella terrina con le verdure) e lasciatele raffreddare.

Prendete ora la tajeddha e alternate al suo interno uno strato di verdure, uno strato di cozze (con solo mezzo guscio rivolto verso l’alto), uno strato di pecorino grattugiato e uno strato di mollica di pane, fino ad arrivare all’esaurimento degli ingredienti. Ricoprite il tutto con il liquido rimasto nella terrina delle verdure. Infine, infornate a 220° C per un’ora e trenta minuti circa.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

The snails of Salento, the recipe of “municeddhi”

24 Feb

If you believe that the French are the only ones to cook and eat snails, you are wrong! In Salento “municeddhi”(snails) are a traditional dish cooked in various ways (roasted or in a pan).

In Cannole (near Otranto), every summer, there is one of the oldest and most famous festival of Salento dedicated to snails. In the recipe that we introduce here, we show you how to cook the municeddhi in a pan with a delicious sauce.

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Le lumache dei salentini, la ricetta dei municeddhi

23 Feb

Se credete che i francesi siano gli unici a cucinare e a mangiare le lumache, vi sbagliate! Nel Salento i municeddhi sono un piatto della tradizione e sono cucinati in vari modi (arrosto o in padella).

Pensate che a Cannole (vicino Otranto), ogni estate, si svolge una delle sagre più antiche e più famose di questa terra dedicata proprio alle lumache. In questa ricetta, vi mostriamo come si cucinano i municeddhi in padella con un delizioso sughetto.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

MUNICEDDHI

Ingredienti:

300 gr. di lumache

10 pomodorini

1 cipolla

1 bicchiere di vino bianco

sale, olio extravergine di oliva

peperoncino

qualche foglia di alloro

basilico

Lavate per bene le lumache con acqua fredda e lessatele in abbondante acqua salata. Nel frattempo procuratevi una casseruola e preparate un soffritto di cipolla. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete le lumache e fatele cuocere per una decina di minuti a fiamma molto bassa.

Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti, qualche foglia di alloro e di basilico, il sale e il peperoncino. A questo punto mescolate per bene il tutto e cuocete per altri venti minuti con il coperchio, sempre a fiamma bassa, e mescolando di tanto in tanto. Il gusto vi stupirà!

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

The king among the dishes of Sundays, the recipe of the “Sagne ‘ncannulate”

17 Feb

There is no Sunday without a dish of Sagne ‘ncannulate, the fresh pasta par excellence of Salento. Seasoned with tomato sauce and cacio ricotta of Salento, also in the hot variant (ricotta scante), this dish is one of the typical things to try when you are in Salento. Here it is the recipe.

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Il piatto re delle domeniche salentine, la ricetta delle “Sagne ‘ncannulate”

16 Feb

Non c’è domenica che si rispetti senza un buon piatto di Sagne ‘ncannulate, la pasta fresca per eccellenza nel Salento. Condita con sugo di pomodoro e cacio ricotta salentino, anche nella variante piccante (ricotta scante), è una delle cose tipiche da provare nel Salento. Ecco la ricetta.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente linkutile!

SAGNE ‘NCANNULATE

Ingredienti per 4 persone:

400 gr. di farina

200 ml. di acqua

Sale

Olio extravergine d’oliva

Impastate farina e acqua fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e lasciate riposare in una ciotola capovolta per circa tre quarti d’ora, poi tirate la sfoglia. Tagliate delle striscioline larghe circa 1,5 cm e, tenendo bloccato il bordo di sinistra, iniziate ad arrotolarle su loro stesse fino a formare un ricciolo di pasta. Condite con sugo di pomodoro e servite con una spolverata di formaggio (consigliato il cacio ricotta salentino).

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: