Tag Archives: musei puglia

Salento, fra mare e parchi divertimento: il museo Castromediano a Lecce

18 Mag

Il Museo provinciale “S. Castromediano” a Lecce è il museo più antico della Puglia. Fondato nel 1868 da Sigismondo Castromediano, il museo conserva numerose testimonianze della civiltà messapica e degli insediamenti romani fino ad arrivare all’arte del ‘900.

La collezione vanta, fra le altre cose, la più completa raccolta di vasi attici a figure rosse, di ceramiche messapiche e infine di statue di età imperiale, provenienti dall’anfiteatro.

Oltre alla sezione espositiva, sono presenti anche una biblioteca specializzata su storia, arte e archeologia, un auditorium e una pinacoteca che raccoglie opere dal Medioevo al XVIII secolo. Una sezione è dedicata alle cosiddette arti minori: ceramiche, vasellame, avori, bronzi e argenti di età barocca.

Dopo la morte del duca Castromediano, il museo fu lasciato in balia di se stesso e molti reperti conservati al suo interno andarono ad arricchire altri musei d’Italia. La rinascita del museo è avvenuta diversi anni fa, quando è entrato a far parte del Polo Bibliomuseale della Regione Puglia

All’interno del museo non mancano diverse attività da svolgere: dai laboratori per bambini alle visite guidate accessibili.

 

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: a Calimera il museo di storia naturale

11 Mag

Uno spazio per osservare la varietà del patrimonio naturalistico del Salento è quello offerto dal Museo di Storia Naturale a Calimera, a pochi chilometri a sud di Lecce.

Con oltre duemila mq di area espositiva, il museo è il più grande del Sud Italia ed è suddiviso in due percorsi: il Vivarium e il parco faunistico. Le sezioni espositive sono classificate per temi e vanno dall’Astronomia alla Mineralogia, dalla Paleontologia alla Botanica.

Il Museo, oltre ad essere un polo di studio e di ricerca, è anche un importante centro di salvaguardia e di recupero delle fauna selvatica locale ed esotica in difficoltà o abbandonata.

Le sue principali linee di ricerca sono volte allo studio della conservazione della natura, sistematica e biogeografia di Insetti, Anfibi, Rettili e Uccelli.

Fiore all’occhiello del museo è il Mesocosmo, ovvero una delle più grandi Butterfly House d’Italia con 630 mq di superficie e ben 6 metri di altezza. Nel mesocosmo trovano casa tantissime varietà di farfalle e insetti tropicali. Durante la visita, sarete immersi nella foresta pluviale, la cui ambientazione è fedelmente ricostruita. Il tutto per un’esperienza di grande impatto non solo per i più piccoli.

 

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: il museo MarTA di Taranto

4 Mag

Nel Museo archeologico nazionale di Taranto (MarTa) è raccolta una delle più grandi collezioni di manufatti dell’epoca della Magna Grecia, tra cui i famosi Ori di Taranto.

Riaperto nel 2007, dopo un lungo lavoro di restauro, il museo, ampliato, si divide in piano rialzato, utilizzato per esposizioni temporanee e convegni, e in primo piano dove è esposta la sezione greco-romana. Il secondo piano ospita la sezione preistorica del Paleolitico e dell’età del Bronzo.

I reperti della sezione greco-romana sono sistemati in base alla tipologia dei materiali: dalle sculture in marmo alle tombe monumentali, dalle sculture in pietra tenera alle ceramiche delle necropoli e alle oreficerie.

Due sale sono dedicate alle sculture in marmo risalenti all’età ellenistica. Di rilievo è la collezione di oggetti in oro appartenenti al periodo che va dall’età arcaica all’epoca bizantina, con esemplari di pregio e di straordinaria fattura, nonché piccoli oggetti di uso comune, tra cui specchi, scatole porta trucco e spilloni.

Notevole la collezione di dipinti antichi e bellissime anche le maschere esposte, raffiguranti personificazioni di vizi ancestrali.

La raccolta vanta una collezione di oltre duecentomila reperti e manufatti. Questo fa del MarTa uno dei più importanti musei della Puglia e di Italia

Personaggi a guardia del Tempo sala MarTa di Taranto

Collezione MarTa di Taranto

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: