Tag Archives: cucina

La tradizione a tavola, la ricetta delle fave e cicorie

10 Nov

La serie delle ricette salentine continua con un primo piatto della tradizione contadina. Un pasto completo che incarna alla perfezione la genuinità di questa terra.

Il contadino ha appena raccolto le cicorie dal campo? Unitele alle fave e avrete un piatto gustoso e sano.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

FAVE E CICORIE

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di fave secche decorticate

400 gr di cicoria selvatica

3 foglie di alloro

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Acqua q.b.

Reidratate le fave mettendole in ammollo in acqua fredda per circa 12 ore. Poi, sciacquatele e mettetele a cuocere in una pentola capiente, coprendole a filo con l’acqua e aggiungendo 2-3 foglie d’alloro.

Chiudete la pentola con un coperchio e lasciate cuocere, a fuoco basso, per almeno 2 ore (se si asciugano aggiungete dell’acqua calda). Eliminate la schiuma durante la cottura delle fave con una schiumarola.

Nel frattempo lavate bene le cicorie sotto l’acqua corrente e lasciatele scolare, quindi pulitele e sbollentatele nell’acqua bollente salata per qualche minuto. Appena saranno ben tenere, scolatele e tenete da parte. Quando le fave saranno diventate un purè, impiattatele con le cicorie nello stesso piatto: da una parte le fave e dall’altra le cicorie. Condite il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva, (meglio se salentino!) e accompagnate il piatto con pane casereccio.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Il rustico leccese, la ricetta per una serata fra amici

3 Nov

Se avete assaggiato la cucina salentina e ve ne siete innamorati al punto da voler provare a ricreare a casa le delizie assaporate in vacanza, eccovi una serie di articoli con gustose ricette.

Se volete, invece, conoscere i piatti tipici del Salento, dovete assolutamente guardare un link utile!

IL RUSTICO

È buono per gli aperitivi e ideale per uno snack. Per cucinarlo? Pochi e semplici passaggi, da seguire con attenzione…

Ingredienti per 8 rustici:

4 rotoli di pasta sfoglia (920gr)

30 gr di passata di pomodoro

35 gr di mozzarella

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

1 uovo per spennellare

Ingredienti per la besciamella

200 ml di latte intero

20 gr di farina 00

20 gr di Burro

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Noce moscata q.b.

Prendete i rotoli di pasta sfoglia, stendeteli e ricavate circa sedici cerchi del diametro di 10 cm, e otto più piccoli, del diametro di 7 cm.

Foderate una teglia con carta forno e posizionate dieci cerchi di pasta sfoglia, spennellateli con dell’uovo sbattuto e posizionate un altro cerchio di pasta su ognuno, della stessa grandezza.

Al centro di ogni cerchio mettete un cucchiaio di passata, la mozzarella a tocchetti e la besciamella.

Foderate ogni cerchio con quelli più piccoli e chiudete bene i bordi con una forchetta. Spennellate ogni rustico con altro uovo sbattuto e infornate a 200° per circa 30 minuti. Buon appetito!

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: