Tag Archives: vacanza

Nel Salento le melanzane si mangiano “alla poverella”

19 Gen

In genere si cucinano in tutti i modi, ma le melanzane alla poverella sono uno dei contorni più golosi e saporiti che ci siano…non fatevi ingannare dal nome! Provate questa ricetta!

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

MELANZANE ALLA POVERELLA

Ingredienti per 4 persone:

1500 gr di melanzane con la buccia,

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

2 spicchi di aglio

prezzemolo

sale fino e sale grosso

Lavate le melanzane, asciugatele su fogli di carta assorbente e tagliatele a pezzettoni. Cospargetele di sale grosso e lasciatele scolare per circa 30 minuti su un tagliere inclinato, e, subito dopo aver eliminato il liquido amarognolo, scaldate in una grossa padella l’olio e friggetele a fuoco vivace mescolandole spesso.

Toglietele dal fuoco dopo circa 10 minuti di cottura e, a parte, in un’altra padella, fate riscaldare circa 4 cucchiai d’olio insieme all’aglio e al prezzemolo tritati. Per finire, aggiungete le melanzane fritte e continuate la cottura per altri 15 minuti a fiamma bassa, in seguito, salatele e servitele calde.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Come preparare i piatti della tradizione salentina, la ricetta de “li Muersi”

24 Nov

È un piatto dalla tradizione antica ma che si trova ancora oggi sulle tavole salentine ed è pietanza fissa nel menu delle sagre per tutto il Salento. “Li muersi” coniugano il sapore delle verdure alla genuinità dei legumi grazie agli immancabili tocchetti di pane fritto che danno il nome al piatto. Ecco la ricetta!

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

MUERSI

Ingredienti per 4 persone:

500gr cime di rape/cicorie

250gr piselli secchi

Pane di grano

Olio

Sale

1 cipolla piccola

1 spicchio di aglio

Mettete in ammollo con 2 cucchiai di sale i piselli dalla sera prima poi sciacquateli e lessateli in abbondante acqua, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo per un’ora e mezzo.

In un’altra pentola lessate la verdura. Nel frattempo, tagliate a tocchetti (muersi) il pane e disponetelo in un tegame antiaderente con il fondo coperto di olio. Tostatelo fino a che non diventa dorato e croccante. Versate sul pane caldo i legumi ben scaldati e la verdura lessa e scolata. Mescolate tutto e servite con un cucchiaio di olio di extravergine a crudo. Quanta bontà!

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Fresh pasta, fried pasta and legumes, here’s how to prepare “Ciceri e tria”

17 Nov

“Ciceri e tria” is one of the famous first courses of Salento tradition. The dish is a combine of fresh pasta, fried pasta and chickpeas.

To find out other typical dishes of Salento, look at the following link! Continua a leggere

Il rustico leccese, la ricetta per una serata fra amici

3 Nov

Se avete assaggiato la cucina salentina e ve ne siete innamorati al punto da voler provare a ricreare a casa le delizie assaporate in vacanza, eccovi una serie di articoli con gustose ricette.

Se volete, invece, conoscere i piatti tipici del Salento, dovete assolutamente guardare un link utile!

IL RUSTICO

È buono per gli aperitivi e ideale per uno snack. Per cucinarlo? Pochi e semplici passaggi, da seguire con attenzione…

Ingredienti per 8 rustici:

4 rotoli di pasta sfoglia (920gr)

30 gr di passata di pomodoro

35 gr di mozzarella

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

1 uovo per spennellare

Ingredienti per la besciamella

200 ml di latte intero

20 gr di farina 00

20 gr di Burro

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Noce moscata q.b.

Prendete i rotoli di pasta sfoglia, stendeteli e ricavate circa sedici cerchi del diametro di 10 cm, e otto più piccoli, del diametro di 7 cm.

Foderate una teglia con carta forno e posizionate dieci cerchi di pasta sfoglia, spennellateli con dell’uovo sbattuto e posizionate un altro cerchio di pasta su ognuno, della stessa grandezza.

Al centro di ogni cerchio mettete un cucchiaio di passata, la mozzarella a tocchetti e la besciamella.

Foderate ogni cerchio con quelli più piccoli e chiudete bene i bordi con una forchetta. Spennellate ogni rustico con altro uovo sbattuto e infornate a 200° per circa 30 minuti. Buon appetito!

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

SPIAGGE PULITE: IL NOSTRO BIGLIETTO D VISITA

17 Dic

SPIAGGE PULITE: IL NOSTRO BIGLIETTO DA VISITA

Spiagge libere pulite associazioni volontariato imprenditori cittadini case vacanza

Spiagge pulite: il nostro biglietto da visita.
Sporchi la spiaggia ? Ma la Spiaggia Sporca te..
Mantieni pulite le bellissime spiagge libere Salentine, oasi di pace e tranquillità per grandi e piccini.

Il nostro divertente sondaggio, non 6 curioso di vedere di cosa si tratta ?

Spiagge pulite: il nostro biglietto da visita

COME NASCE L’DEA:

Da chi nasce l’idea ?
Da 2 imprenditori attivi nel mercato immobiliare e turistico in tutto il Salento (sia Ionio che Adriatico, in particolare le marine delle provincie di Lecce e Taranto) e da 1 amico, che con loro, ha collaborato: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: