Tag Archives: case vacanza

Ai Trolls piace fare festa nel Salento!

26 Gen

Cos’hanno in comune i Trolls con gli abitanti del Salento? Facile! La voglia di divertirsi e fare festa tutti insieme! I tradizionali abitanti dei boschi scandinavi, infatti, si sposterebbero volentieri dalle lande fredde del Nord Europa per una vacanza all’insegna dell’allegria e del divertimento nel Salento, la loro terra di adozione.

Abbiamo organizzato il programma ideale per Poppy, Branch e i loro compagni per un soggiorno tutto festa e sorrisi, lontano da quei musoni dei Bergen!

Se vuoi fare festa anche tu nel Salento continua a leggere e trascorri…una vacanza da Troll!

Gallipoli e lo Ionio

Atterrati all’aereoporto, i nostri avrebbero subito voglia di esplorare le bellezze del Salento. Una volta sistematisi nella comoda villa m140, immersa nel paesaggio collinare di Tuglie, Poppy e compagni darebbero il via ad un’indimenticabile festa a bordo piscina e nel giardino annesso, pieno di piante e alberi (per non avere nostalgia di casa!).

La villa code m140

Il giorno dopo, con ancora addosso i postumi dei festeggiamenti, andrebbero a divertirsi allo Splash!, il vicino acquapark di Gallipoli. E lì, acquascivoli, cascate, castelli, gonfiabili e tappeti elastici renderebbero la giornata indimenticabile!

La bellissima cornice Gallipolina e la splendida costa ionica farebbero da sfondo ad una vacanza eccezionale.

La costa adriatica fra divertimento e cultura

Un altro percorso che sceglierebbero i nostri amici Trolls è quello ambientato fra Torre Dell’Orso, sull’Adriatico, e l’entroterra del Salento.

Non dobbiamo, infatti, dimenticare le antiche e magiche origini dei nostri ospiti e per questo motivo abbiamo pensato che un tour in un enorme parco archeologico immerso nella natura sarebbe davvero affascinante per loro.

La villa code m595

Per la principessa Poppy abbiamo pensato all’incantevole masseria, m595, a Carpignano Salentino, dove trascorrere le vacanze. Ognuno dei suoi amici, potrebbe dormire in una delle caratteristiche camere da letto ricavate da antichi trulli e pajare. E la piscina sarebbe sempre il posto ideale per le loro grandiose rimpatriate.

Possiamo solo immaginare l’incantata faccia che farebbe Poppy quando visiterebbe l’Archeodromo Kalòs, nella vicina Caprarica, dove Branch vorrebbe posizionare delle trappole…

Il parco è il più grande museo a cielo aperto d’Italia, nei cui 12 ettari sono state ricostruite 6 epoche storiche: la protostoria, il villaggio dell’età del Bronzo, la città messapica, il mondo dei romani, il villaggio medievale e la civiltà contadina. Una bella occasione per i Trolls per divertirsi imparando qualcosa!

La villa code m133

Sempre sulla costa adriatica, i nostri amici non potrebbero fare a meno di andare a fare il bagno nelle limpide acque di Torre Dell’Orso e prendere il sole sulla spiaggia di sabbia fine. Qui, la villa perfetta per loro è la m133, con la piscina e con la graziosa casa giochi sopraelevata e costruita in legno nel giardino per vivere fantastiche avventure.

A pochi passi dalla villa, troverebbero a portata di mano un parco giochi en plein air spettacolare: i Giardini del Sole. Lì, Branch potrebbe sfidare i suoi compagni a suon di partite a mini-golf o a gare di go-kart, mentre Poppy e le sue amiche andrebbero a fare acquisti nei mercatini vicini.

Grande Salento – un giro per le province di Brindisi e Taranto

Tiro con l’arco, pentathlon, labirinti e una casa degli Dei. I nostri amici Trolls vengono dal mondo antico e avrebbero una voglia matta di visitare l’Arkeogiochi di Leporano (Ta). È un parco a tema per bambini e famiglie con giochi e attrazioni legate al mondo antico, all’interno del Parco Archeologico di Saturo.

Qui, i Trolls sarebbero entusiasti di scoprire le radici del mondo occidentale, visitando l’Acropoli con i resti del Santuario Greco dedicato alla Dea Athena (VII-IV a.C), le strutture murarie protostoriche, e la villa romana di età imperiale, con le terme e la parte abitativa (I-III d.C.).

La villa code m270

Per essere più vicini al Parco, Poppy &co. potrebbero alloggiare nella nuovissima villa m270, a San Pietro in Bevagna. Lì, ci sarebbe posto per tutti, grazie alle 3 camere da letto e ai 3 bagni. Li attenderanno artistici tuffi in piscina e fastose feste nel giardino.

Ma la villa delle ville, quella che farebbe innamorare i nostri amici, è la m139, a Ceglie Messapica. Una masseria ristrutturata del 1800, immersa nell’uliveto. Con piscina privata e trulli sarebbe il posto ideale per riunire tutta l’allegra combriccola.

Con ben sei camere da letto, la villa sorge su un terreno di 10000mq: il rifugio perfetto per giocare o riposare! E nei dintorni della masseria non mancherebbero certo i divertimenti.

La villa code m139

A Cellino San Marco, infatti, i nostri amici potrebbero visitare l’acquapark “Carrisiland”, fra divertimenti acquatici e l’area bosco di 60 ettari con diversi ambienti a tema fiabesco.

Sempre nel brindisino, i nostri amici sarebbero contenti di provare le attività avventurose del parco “Ciuchino Birichino” a Ostuni. Tra trekking, orienteering, arrampicata sugli alberi e volo fra le fronde delle querce si sentirebbero certamente a casa!

Se anche tu vuoi provare uno dei percorsi che farebbero i Trolls contattaci qui:

Sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Se vuoi scoprire tutti i parchi divertimento del Salento e dove alloggiare nei dintorni, leggi qui.

 

 

Alla scoperta di Sant’Andrea: non solo mare e spiagge

21 Mar

Località balneare appartenente al comune di Melendugno, Sant’Andrea è una minuscola perla, molto nota a chi ama il mare e le belle spiagge del Salento. Si trova fra Torre dell’Orso, da cui dista appena 2 km, e Otranto.

Sant’Andrea è senz’altro una meta da aggiungere alla lista di cose da vedere durante le vostre vacanze salentine.

La località di Sant’Andrea è famosa per i suoi faraglioni

DESCRIZIONE E STORIA

Antico approdo situato sul mare Adriatico e ancora adesso piccolo villaggio di pescatori, Sant’Andrea è famosa soprattutto per i suoi faraglioni che attraggono grandi quantità di turisti e amanti dei paesaggi incontaminati.

La piccolissima spiaggetta è incastonata fra alte falesie friabili. La costa a nord è alta e rocciosa e, subito dopo il faro, prende il nome di Bastimento, Punta del Pepe e La Lapide.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fra le rocce bianche a picco sul mare che caratterizzano il panorama di Sant’Andrea, la più suggestiva è certamente quella a forma di arco, detta “Arco degli Innamorati”, così chiamato dopo una sfortunata vicenda che coinvolse due innamorati che nuotavano nei dintorni (almeno secondo quanto narra la leggenda).

Nelle giornate di mare calmo è d’obbligo fare una nuotata sotto l’Arco degli Innamorati per godere della vista del mare cristallino del Salento e dello spettacolare panorama intorno.

Alla sinistra della spiaggetta vi è un’area non più agibile a causa dei crolli avvenuti lungo la falesia. Sulla destra, invece, c’è un’ampia pineta, ideale per riprendersi dalla calura delle giornate salentine e perfetta per un pic-nic all’aperto nei giorni di primavera.

Il fondale cristallino di Sant’Andrea

Se, oltre a fare il bagno, avete voglia di camminare un po’, Sant’Andrea è il posto che fa per voi! Basterà percorrere la stradina sterrata lungo il costone per ammirare l’incantevole paesaggio fatto di rocce e piccole calette sabbiose, accessibili quando il mare non è agitato.

LUOGHI DI INTERESSE

Per molti giovani salentini e non, Sant’Andrea è sinonimo di “Babilonia”. Questo è, infatti, il nome del rinomato locale situato proprio in prossimità della spiaggetta che da anni ospita indimenticabili serate musicali, concerti e dj-set, soprattutto nelle notti di estate. Le vostre vacanze salentine non saranno fatte soltanto di sole, mare e spiagge.

CURIOSITÀ

Sant’Andrea è stata premiata più volte con la Bandiera Blu d’Europa per la limpidezza delle acque. Nel 2000 è stata scelta come location per uno spot televisivo della compagnia telefonica Wind.

La costa rocciosa di Sant’Andrea

SOGGIORNO

Se non siete turisti che si accontentano di visitare di passaggio questa splendida località del Salento, ci sono case vacanza, adatte per il vostro soggiorno.

Se siete un gruppo di 4-6 persone questa deliziosa villa http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m147 sarà sicuramente quello che state cercando.

In alternativa, si può optare per un’incantevole villetta vista mare sempre a Sant’Andrea (http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m216).

Una soluzione più intima e romantica, se siete in due, è rappresentata da questo grazioso bungalow (http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m318_1).

 

Per info e prenotazioni:

www.villesalento.it

San Foca No TAP spiagge ulivi

23 Ott

Perchè siamo contro il gasdotto TAP?

 

 

Una grande opera pericolosa, il gasdotto TAP, Trans Adriatic Pipeline, vuole attraversare la stupenda località balneare di San Foca che avete appena visto, con la creazione di un impianto inquinante nelle vicinanze, per fare gli interessi di poche persone. Continua a leggere

PROPOSTA DI FORMAZIONE E POSSIBILE COLLABORAZIONE LAVORO

21 Nov

Buon giorno Salentini,
Offerta formazione con possibilità di lavoro per la stagione estiva 2013 in case vacanza.ci rivolgiamo alle persone di buona volontà:
– studenti universitari, meglio se appassionati di fotografia
– disoccupati
– giovani, INDIPENDENTEMENTE DAL TITOLO DI STUDIO
– non facciamo distinzione fra bella o brutta presenza, non facciamo distinzione fra uomini e donne.
Cosa ci serve:
– Formare una persona intelligente, che AMI IL SALENTO e voglia CONTRIBUIRE AL SUO SVILUPPO.
Cosa offriamo:
– periodo di formazione con noi, operanti nel settore delle CASE VACANZA e non solo.
– possibilità di conferma e quindi di LAVORARE CON NOI, inizialmente per la stagione estiva, poi si vedrà in base ai RISULTATI OTTENUTI
– naturalmente RETRIBUZIONE, finito il periodo di FORMAZIONE
Come contattarci:
– inviare un’email a: signormariano@yahoo.it
Cosa indicare nell’email:
– dati anagrafici (se siete consenzienti al loro utilizzo solo per fini inerenti a ciò che scriviamo, oggetto dell’articolo), quindi: nome, cognome, data nascita, indirizzo residenza, cosa ti piace (sintetici, mi raccomando), cosa sai fare (siate seri ed obbiettivi), cosa non sai fare, abilità aggiuntive (lingue conosciute bene, non indicare quelle che non si conoscono bene, utilizzo del commputer, specificare i programmi e cosa si sa fare)
I colloqui informali:
– parleremo di ciò che avete scritto e verificheremo se è vero, cioè, per esempio, se avete indicato che sapete usare un programma per pc, vedremo come lo sapete usare.
– ciò che ci interessa maggiormente però è: ENTUSIASMO, INTELLIGENZA, VOLONTà.
– raccoglieremo le vostre mail da oggi, sino al 10 dicembre (avete appena 20 giorni). Dopo il 10 dicembre, vi comunicheremo date ed orari del colloquio. La possibilità di colloquio sarà UNA ed UNA SOLA, quindi se ARRIVATE IN RITARDO o NON VENITE, non AVRETE ALTRE POSSIBILITA’.

Attenzione:
Non vogliamo illudere nessuno, la possibilità di lavoro, DIPENDERà PREVALENTEMENTE DAL SOGGETTO INTERESSATO.

Buona giornata & Buon lavoro,
http://www.VacanzAinSalento.com
http://www.VilleSalento.net
http://www.MonolocaliSalento.it
http://www.CaseSalento.biz

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: