Tag Archives: ville salento

Salento, fra mare e parchi divertimento: a Calimera il museo di storia naturale

11 Mag

Uno spazio per osservare la varietà del patrimonio naturalistico del Salento è quello offerto dal Museo di Storia Naturale a Calimera, a pochi chilometri a sud di Lecce.

Con oltre duemila mq di area espositiva, il museo è il più grande del Sud Italia ed è suddiviso in due percorsi: il Vivarium e il parco faunistico. Le sezioni espositive sono classificate per temi e vanno dall’Astronomia alla Mineralogia, dalla Paleontologia alla Botanica.

Il Museo, oltre ad essere un polo di studio e di ricerca, è anche un importante centro di salvaguardia e di recupero delle fauna selvatica locale ed esotica in difficoltà o abbandonata.

Le sue principali linee di ricerca sono volte allo studio della conservazione della natura, sistematica e biogeografia di Insetti, Anfibi, Rettili e Uccelli.

Fiore all’occhiello del museo è il Mesocosmo, ovvero una delle più grandi Butterfly House d’Italia con 630 mq di superficie e ben 6 metri di altezza. Nel mesocosmo trovano casa tantissime varietà di farfalle e insetti tropicali. Durante la visita, sarete immersi nella foresta pluviale, la cui ambientazione è fedelmente ricostruita. Il tutto per un’esperienza di grande impatto non solo per i più piccoli.

 

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: il museo MarTA di Taranto

4 Mag

Nel Museo archeologico nazionale di Taranto (MarTa) è raccolta una delle più grandi collezioni di manufatti dell’epoca della Magna Grecia, tra cui i famosi Ori di Taranto.

Riaperto nel 2007, dopo un lungo lavoro di restauro, il museo, ampliato, si divide in piano rialzato, utilizzato per esposizioni temporanee e convegni, e in primo piano dove è esposta la sezione greco-romana. Il secondo piano ospita la sezione preistorica del Paleolitico e dell’età del Bronzo.

I reperti della sezione greco-romana sono sistemati in base alla tipologia dei materiali: dalle sculture in marmo alle tombe monumentali, dalle sculture in pietra tenera alle ceramiche delle necropoli e alle oreficerie.

Due sale sono dedicate alle sculture in marmo risalenti all’età ellenistica. Di rilievo è la collezione di oggetti in oro appartenenti al periodo che va dall’età arcaica all’epoca bizantina, con esemplari di pregio e di straordinaria fattura, nonché piccoli oggetti di uso comune, tra cui specchi, scatole porta trucco e spilloni.

Notevole la collezione di dipinti antichi e bellissime anche le maschere esposte, raffiguranti personificazioni di vizi ancestrali.

La raccolta vanta una collezione di oltre duecentomila reperti e manufatti. Questo fa del MarTa uno dei più importanti musei della Puglia e di Italia

Personaggi a guardia del Tempo sala MarTa di Taranto

Collezione MarTa di Taranto

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: un museo a cielo aperto a Caprarica

27 Apr

Dalla protostoria al villaggio medievale, passando per il mondo dei romani: sei sezioni, distribuite su 12 ettari di terreno, fanno rivivere la storia nel più grande museo a cielo aperto di Italia. Kalòs, l’Archeodromo del Salento sorge sulla Serra di Galugnano, a Caprarica di Lecce ed è una sorta di museo che ricostruisce la vita dell’uomo dalla preistoria fino ai tempi più recenti.

Sei le sezioni che ripercorrono l’evoluzione della civiltà umana: la protostoria, il villaggio dell’età del Bronzo, la città messapica, il mondo dei romani, il villaggio medievale e la civiltà contadina.

L’archeodromo sorge su un’area dove, circa 3000 anni fa, vi era un insediamento dell’Età del Bronzo tra i più grandi del Salento, di cui oggi si conservano tratti dell’antica cinta muraria. Il sito, inoltre, è stato abitato anche in età romana con il nome di “Li Sierri di Tiberio, Ottavio e Costantino”.

Visite guidate, laboratori, archeologia sperimentale sono alcune delle attività che si possono fare nell’archeodormo, guidati da operatori specializzati. Non solo. Il posto è così suggestivo da essere utilizzato come cornice naturale per eventi storico-culturali.

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: lo ZooSafari di Fasano!

13 Apr

Lo zoosafari di Fasano, oltre ad essere l’attrazione più famosa della Puglia, è senza dubbio la più speciale per caratteristiche e particolarità. Lo zoo, infatti, è uno dei più estesi d’Europa e fra i pochi in cui si possono ammirare gli animali in stato di semi-libertà.

L’area, aperta dal 1973, si estende per trenta ettari e accoglie circa 3000 animali di 200 specie diverse, che possono essere osservati lungo un percorso automobilistico. Con il percorso pedonale si osservano, invece, a distanza molto ravvicinata gorilla, scimpanzè, gibboni, babbuini e lemuri.

Particolarmente interessanti i gruppi di giraffe, zebre, leoni e orsi tibetani. Lo zoo, inoltre, ospita alcuni esemplari di orsi polari, gli unici osservabili in Italia.

Non solo specie animali, ma anche divertimento. Fasanolandia, infatti, è il parco divertimenti adiacente allo zoo, con 20 fra giostre e attrazioni per tutte le età. Oltre alle giostre, il parco divertimenti è anche la sede di un teatro fantasy, musei e mostre.

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: Carrisiland!

6 Apr

Carrisiland è molto di più di un semplice parco divertimenti. Situato sulla strada provinciale 51, in direzione Oria, il parco si divide fra l’area acquatica, con 13500mq di piscine caraibiche, e l’area boschiva, con 60 ettari di verde.

Chi sceglie di trascorrere una vacanza nel parco divertimenti avrà davvero l’imbarazzo della scelta sulle attività da fare.

L’acquapark è suddiviso in Isla Encantada e Isla Dorada. Oltre alle piscine, potrete rilassarvi nelle aree sul prato con lettini e solarium.

Nel bosco, invece, potrete ammirare alcune specie di piante come funghi, ciclamini, mirti, pini e lecci e animali come volpi, lepri, faine, porcospini e uccelli. Tre trenini vi permetteranno di spostarvi comodamente nell’area, alla scoperta del villaggio di Tarzan, della giungla e del minizoo (dove vivono struzzi, caprette tibetane, cammelli, daini e altro).

Da non perdere l’Area Jurassica, con modelli di dinosauri erbivori e carnivori a dimensione naturale, e l’area divertimenti con il Gonfiapark, il Covo dei Briganti. L’area picnic e per la siesta sono a tema “C’era una volta il west” e anche a tema western è il parco divertimenti con Kocis Indian Village, dove conoscere la storia, gli usi e i costumi degli indiani d’America.

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Salento, fra mare e parchi divertimento: lo SPLASH! a Gallipoli

30 Mar

Inaugurato nel 1989, il parco acquatico “Splash!”di Gallipoli è diventato, negli anni, uno dei parchi divertimento più longevi e famosi di tutto il Sud Italia. Con un’area di quasi 80mila metri quadri immersa nel verde, il parco è il luogo ideale per trascorrere un’intera giornata di relax senza rinunciare al divertimento e all’intrattenimento.

Piscine e acquascivoli di ogni forma, lunghezza e profondità offrono un’ampia gamma di scelta per ospiti di tutte le età. Toboga, Boomerang, Onda, Vortex sono solo alcuni dei più famosi scivoli presenti nel parco. Altrettanto coreografiche sono le aree piscine come Beach area, Refresh area, Baby area e Family area e l’ultima arrivata Tsunami area.

Uno spazio speciale è destinato ai più piccoli, nel regno di Fabilandia, un parco divertimenti con attrazioni, non solo acquatiche, pensato per i bambini. Mini cars, tappeti elastici, il “Trenino delle Meraviglie” e l’autoscontro acquatico solo fra le attrazioni più apprezzate dai piccini. L’area gonfiabili e i campi da beach volley accontenteranno grandi e piccini.

Non solo parco divertimenti, ma anche intrattenimento: allo Splash! non mancano, infatti, gli spettacoli dal vivo con musica, gare di abilità e tornei. Imperdibili anche le tre piste da ballo all’aperto (Iceberg, Balera e Blue Caos).

Per ritagliarsi un momento di relax sono disponibili le aree boschive per pic-nic e le aree attrezzate con ombrelloni e lettini. Il ristorante-pizzeria e i servizi bar, tabacchi, bazar aggiungono al parco divertimenti tutto ciò che serve per una giornata perfetta.

Per soggiornare nelle vicinanze del parco, clicca qui

Per info su dove trascorrere le tue vacanze:

sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Le lumache dei salentini, la ricetta dei municeddhi

23 Feb

Se credete che i francesi siano gli unici a cucinare e a mangiare le lumache, vi sbagliate! Nel Salento i municeddhi sono un piatto della tradizione e sono cucinati in vari modi (arrosto o in padella).

Pensate che a Cannole (vicino Otranto), ogni estate, si svolge una delle sagre più antiche e più famose di questa terra dedicata proprio alle lumache. In questa ricetta, vi mostriamo come si cucinano i municeddhi in padella con un delizioso sughetto.

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

MUNICEDDHI

Ingredienti:

300 gr. di lumache

10 pomodorini

1 cipolla

1 bicchiere di vino bianco

sale, olio extravergine di oliva

peperoncino

qualche foglia di alloro

basilico

Lavate per bene le lumache con acqua fredda e lessatele in abbondante acqua salata. Nel frattempo procuratevi una casseruola e preparate un soffritto di cipolla. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete le lumache e fatele cuocere per una decina di minuti a fiamma molto bassa.

Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti, qualche foglia di alloro e di basilico, il sale e il peperoncino. A questo punto mescolate per bene il tutto e cuocete per altri venti minuti con il coperchio, sempre a fiamma bassa, e mescolando di tanto in tanto. Il gusto vi stupirà!

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Il dolce più famoso del Salento, la ricetta del pasticciotto

9 Feb

È un classico della colazione salentina e la sua fama ha ormai oltrepassato i confini del Salento. Parliamo del pasticciotto, dolce di pasta frolla dalla forma ovale con cuore di crema pasticcera.

Saperlo preparare in casa vi darà un notevole vantaggio nell’indice di gradimento di amici e parenti ;). Seguite la ricetta!

Per conoscere gli altri piatti tipici del Salento, guardate il seguente link utile!

PASTICCIOTTO

Ingredienti per la pasta frolla:

500 gr di farina

250 gr di burro

200 gr di zucchero

3 tuorli d’uovo

Per fare la pasta frolla, unite con le mani il burro e la farina. Fate una fontana e al centro mettete i tuorli d’uovo con lo zucchero, impastando molto rapidamente. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola, lasciandola riposare in frigo per 30 minuti.

Ingredienti per la crema:

½ litro di latte

3 uova

125 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

Prendete una ciotola e mescolate le uova, lo zucchero e la vanillina, aggiungendo un po’ alla volta la farina setacciata. Versate il latte bollente sul composto e mettete sul fuoco, mescolando fino a ebollizione. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Formate dei dischi da 30 cm con la pasta frolla precedentemente tirata, riempite il fondo dello stampo, versate la crema e ricoprite con il secondo disco, chiudete il bordo ed infornate per 20 minuti a 180°.

Per provare la ricetta e imparare dal vivo i consigli dello chef non vi resta che venire in vacanza in una delle nostre ville e prenotare un’esperienza culinaria con lo chef a domicilio.

Per tutte le info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Ai Trolls piace fare festa nel Salento!

26 Gen

Cos’hanno in comune i Trolls con gli abitanti del Salento? Facile! La voglia di divertirsi e fare festa tutti insieme! I tradizionali abitanti dei boschi scandinavi, infatti, si sposterebbero volentieri dalle lande fredde del Nord Europa per una vacanza all’insegna dell’allegria e del divertimento nel Salento, la loro terra di adozione.

Abbiamo organizzato il programma ideale per Poppy, Branch e i loro compagni per un soggiorno tutto festa e sorrisi, lontano da quei musoni dei Bergen!

Se vuoi fare festa anche tu nel Salento continua a leggere e trascorri…una vacanza da Troll!

Gallipoli e lo Ionio

Atterrati all’aereoporto, i nostri avrebbero subito voglia di esplorare le bellezze del Salento. Una volta sistematisi nella comoda villa m140, immersa nel paesaggio collinare di Tuglie, Poppy e compagni darebbero il via ad un’indimenticabile festa a bordo piscina e nel giardino annesso, pieno di piante e alberi (per non avere nostalgia di casa!).

La villa code m140

Il giorno dopo, con ancora addosso i postumi dei festeggiamenti, andrebbero a divertirsi allo Splash!, il vicino acquapark di Gallipoli. E lì, acquascivoli, cascate, castelli, gonfiabili e tappeti elastici renderebbero la giornata indimenticabile!

La bellissima cornice Gallipolina e la splendida costa ionica farebbero da sfondo ad una vacanza eccezionale.

La costa adriatica fra divertimento e cultura

Un altro percorso che sceglierebbero i nostri amici Trolls è quello ambientato fra Torre Dell’Orso, sull’Adriatico, e l’entroterra del Salento.

Non dobbiamo, infatti, dimenticare le antiche e magiche origini dei nostri ospiti e per questo motivo abbiamo pensato che un tour in un enorme parco archeologico immerso nella natura sarebbe davvero affascinante per loro.

La villa code m595

Per la principessa Poppy abbiamo pensato all’incantevole masseria, m595, a Carpignano Salentino, dove trascorrere le vacanze. Ognuno dei suoi amici, potrebbe dormire in una delle caratteristiche camere da letto ricavate da antichi trulli e pajare. E la piscina sarebbe sempre il posto ideale per le loro grandiose rimpatriate.

Possiamo solo immaginare l’incantata faccia che farebbe Poppy quando visiterebbe l’Archeodromo Kalòs, nella vicina Caprarica, dove Branch vorrebbe posizionare delle trappole…

Il parco è il più grande museo a cielo aperto d’Italia, nei cui 12 ettari sono state ricostruite 6 epoche storiche: la protostoria, il villaggio dell’età del Bronzo, la città messapica, il mondo dei romani, il villaggio medievale e la civiltà contadina. Una bella occasione per i Trolls per divertirsi imparando qualcosa!

La villa code m133

Sempre sulla costa adriatica, i nostri amici non potrebbero fare a meno di andare a fare il bagno nelle limpide acque di Torre Dell’Orso e prendere il sole sulla spiaggia di sabbia fine. Qui, la villa perfetta per loro è la m133, con la piscina e con la graziosa casa giochi sopraelevata e costruita in legno nel giardino per vivere fantastiche avventure.

A pochi passi dalla villa, troverebbero a portata di mano un parco giochi en plein air spettacolare: i Giardini del Sole. Lì, Branch potrebbe sfidare i suoi compagni a suon di partite a mini-golf o a gare di go-kart, mentre Poppy e le sue amiche andrebbero a fare acquisti nei mercatini vicini.

Grande Salento – un giro per le province di Brindisi e Taranto

Tiro con l’arco, pentathlon, labirinti e una casa degli Dei. I nostri amici Trolls vengono dal mondo antico e avrebbero una voglia matta di visitare l’Arkeogiochi di Leporano (Ta). È un parco a tema per bambini e famiglie con giochi e attrazioni legate al mondo antico, all’interno del Parco Archeologico di Saturo.

Qui, i Trolls sarebbero entusiasti di scoprire le radici del mondo occidentale, visitando l’Acropoli con i resti del Santuario Greco dedicato alla Dea Athena (VII-IV a.C), le strutture murarie protostoriche, e la villa romana di età imperiale, con le terme e la parte abitativa (I-III d.C.).

La villa code m270

Per essere più vicini al Parco, Poppy &co. potrebbero alloggiare nella nuovissima villa m270, a San Pietro in Bevagna. Lì, ci sarebbe posto per tutti, grazie alle 3 camere da letto e ai 3 bagni. Li attenderanno artistici tuffi in piscina e fastose feste nel giardino.

Ma la villa delle ville, quella che farebbe innamorare i nostri amici, è la m139, a Ceglie Messapica. Una masseria ristrutturata del 1800, immersa nell’uliveto. Con piscina privata e trulli sarebbe il posto ideale per riunire tutta l’allegra combriccola.

Con ben sei camere da letto, la villa sorge su un terreno di 10000mq: il rifugio perfetto per giocare o riposare! E nei dintorni della masseria non mancherebbero certo i divertimenti.

La villa code m139

A Cellino San Marco, infatti, i nostri amici potrebbero visitare l’acquapark “Carrisiland”, fra divertimenti acquatici e l’area bosco di 60 ettari con diversi ambienti a tema fiabesco.

Sempre nel brindisino, i nostri amici sarebbero contenti di provare le attività avventurose del parco “Ciuchino Birichino” a Ostuni. Tra trekking, orienteering, arrampicata sugli alberi e volo fra le fronde delle querce si sentirebbero certamente a casa!

Se anche tu vuoi provare uno dei percorsi che farebbero i Trolls contattaci qui:

Sito web case vacanza–> www.casesalento.com

Sito ville di pregio per vacanze –> www.villesalento.it

email –> info@villesalento.it

Cellulari –> (+39) 392/0202233 – (+39) 328/4617633

Se vuoi scoprire tutti i parchi divertimento del Salento e dove alloggiare nei dintorni, leggi qui.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: