Tag Archives: puglia

Salento, land of pilgrimage at the Sanctuary of “Santi Medici” in Oria

13 Gen

Did you know that Salento is land of pilgrimages well? If you are faithful or interested in knowing every aspect of this land, just keep reading.

In Oria, near Brindisi, there is the oldest and most famous sanctuary of Salento: San Cosimo alla Macchia, dedicated to the cult of Santi Medici (the martyrs Cosmas and Damian who became saints because they used to practice medicine without pay).

Located in the open countryside, about 5 km from Oria, the sanctuary preserves the relics of the two saints, that’s why it is the destination of pilgrimage from all over Puglia. Continua a leggere

Salento meta di pellegrinaggio: scopriamo il Santuario dei Santi Medici a Oria

12 Gen

Il Salento come terra di pellegrinaggio è un aspetto che in pochi conoscono. Che siate fedeli devoti o che siate interessati a conoscere ogni volto di questa suggestiva terra, vi consigliamo di continuare la lettura.

In provincia di Brindisi, sorge il santuario più antico e più famoso del Salento: quello di San Cosimo alla Macchia, dedicato al culto dei Santi Medici, compatroni di Oria.

Situato in aperta campagna, a circa 5 km da Oria, il santuario custodisce le reliquie dei due santi ed è per questo motivo meta di pellegrinaggio da tutta la Puglia e non solo.

LE ORGINI

Il Santuario sorge in una zona incolta, fuori dal centro abitato, e quindi nella “macchia” mediterranea, caratteristica da cui ha ereditato il nome. Il complesso monumentale nasce sulle spoglie di una chiesetta fondata dai monaci basiliani nel IX secolo. Il complesso era originariamente collegato a un villaggio medievale oggi scomparso.

IL SANTUARIO OGGI

La chiesetta ha subìto profonde trasformazioni nel corso dei secoli fino a diventare oggi un centro dotato di strutture e servizi in grado di rispondere alle esigenze dei fedeli.

I santi medici

L’attuale edificio presenta elementi strutturali e decorativi introdotti dal XVIII al XX secolo. Il santuario, dall’aspetto sobrio, è circondato dal verde e dal raffinato porticato per le celebrazioni all’aperto. Sulla sommità del timpano che corona la facciata si può ammirare la statua del Cristo Redentore, eseguita dall’artista leccese Luigi Guacci.

All’interno, si ritrovano i numerosi ex voto e una sala dedicata al museo etnografico, con una selezione di oggetti che raccontano tre secoli di storia salentina e della tradizione contadina.

Nelle vicinanze della chiesa, sorgono la Curia vescovile che ospita il seminario, una chiesa all’aperto per le celebrazioni del periodo estivo-primaverile e un parcheggio enorme con centinaia di palme.

IL CULTO

Le celebrazioni principali dell’anno si tengono nella quinta settimana dopo Pasqua, il giovedì in cui ricorrono le cosiddette “Pirdunanzi”.

In alcuni paesi del Salento, nel passato, si era soliti prepararsi al pellegrinaggio in vista della festa di San Cosimo, organizzandosi in gruppi: chi andava a piedi, partendo in nottata, chi, disponendo di tràini o calessi, partiva la mattina presto. Dopo la messa si visitava il mercato-fiera per acquistare oggetti tipici.

VISITA

Se siete in visita al Santuario o se state pianificando una vacanza al mare e non volete perdervi una gita per vedere uno dei luoghi di culto più importanti del Salento, vi consigliamo di soggiornare in questa splendida villa con piscina, dotata di ogni comfort e ideale per ospitare due famiglie o un gruppo di amici.

La villa code m215 a Oria per fantastici soggiorni nei pressi del Santuario

Per info:

www.casesalento.com

www.villesalento.it

info@villesalento.it

328/4617633

Alla scoperta di Sant’Andrea: non solo mare e spiagge

21 Mar

Località balneare appartenente al comune di Melendugno, Sant’Andrea è una minuscola perla, molto nota a chi ama il mare e le belle spiagge del Salento. Si trova fra Torre dell’Orso, da cui dista appena 2 km, e Otranto.

Sant’Andrea è senz’altro una meta da aggiungere alla lista di cose da vedere durante le vostre vacanze salentine.

La località di Sant’Andrea è famosa per i suoi faraglioni

DESCRIZIONE E STORIA

Antico approdo situato sul mare Adriatico e ancora adesso piccolo villaggio di pescatori, Sant’Andrea è famosa soprattutto per i suoi faraglioni che attraggono grandi quantità di turisti e amanti dei paesaggi incontaminati.

La piccolissima spiaggetta è incastonata fra alte falesie friabili. La costa a nord è alta e rocciosa e, subito dopo il faro, prende il nome di Bastimento, Punta del Pepe e La Lapide.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fra le rocce bianche a picco sul mare che caratterizzano il panorama di Sant’Andrea, la più suggestiva è certamente quella a forma di arco, detta “Arco degli Innamorati”, così chiamato dopo una sfortunata vicenda che coinvolse due innamorati che nuotavano nei dintorni (almeno secondo quanto narra la leggenda).

Nelle giornate di mare calmo è d’obbligo fare una nuotata sotto l’Arco degli Innamorati per godere della vista del mare cristallino del Salento e dello spettacolare panorama intorno.

Alla sinistra della spiaggetta vi è un’area non più agibile a causa dei crolli avvenuti lungo la falesia. Sulla destra, invece, c’è un’ampia pineta, ideale per riprendersi dalla calura delle giornate salentine e perfetta per un pic-nic all’aperto nei giorni di primavera.

Il fondale cristallino di Sant’Andrea

Se, oltre a fare il bagno, avete voglia di camminare un po’, Sant’Andrea è il posto che fa per voi! Basterà percorrere la stradina sterrata lungo il costone per ammirare l’incantevole paesaggio fatto di rocce e piccole calette sabbiose, accessibili quando il mare non è agitato.

LUOGHI DI INTERESSE

Per molti giovani salentini e non, Sant’Andrea è sinonimo di “Babilonia”. Questo è, infatti, il nome del rinomato locale situato proprio in prossimità della spiaggetta che da anni ospita indimenticabili serate musicali, concerti e dj-set, soprattutto nelle notti di estate. Le vostre vacanze salentine non saranno fatte soltanto di sole, mare e spiagge.

CURIOSITÀ

Sant’Andrea è stata premiata più volte con la Bandiera Blu d’Europa per la limpidezza delle acque. Nel 2000 è stata scelta come location per uno spot televisivo della compagnia telefonica Wind.

La costa rocciosa di Sant’Andrea

SOGGIORNO

Se non siete turisti che si accontentano di visitare di passaggio questa splendida località del Salento, ci sono case vacanza, adatte per il vostro soggiorno.

Se siete un gruppo di 4-6 persone questa deliziosa villa http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m147 sarà sicuramente quello che state cercando.

In alternativa, si può optare per un’incantevole villetta vista mare sempre a Sant’Andrea (http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m216).

Una soluzione più intima e romantica, se siete in due, è rappresentata da questo grazioso bungalow (http://www.villainpuglia.it/IT/CasaAffitto/m318_1).

 

Per info e prenotazioni:

www.villesalento.it

San Foca – Summer in the Sun

9 Mag

Today I was thinking to tell you little bit about San Foca, a tourist destination on the Adriatic coast of Salento.

San Foca was born as a fishing village. Fischer began to built small shelters to store their equipment and materials. Slowly the village began to be populated and inhabited. Today San Foca is fully developed to a tourist destination with all necessary amenities and services need to spend a fantastic holiday under the south Italian sun. Continua a leggere

Torre dell’Orso – a perfect place for a swim!

3 Mag

The Marina of Melendugno was again, like every year, awarded with the “Bandiera Blu” for excellent water conditions of the sea and beautiful beaches along the coast. Clean Waters, sometimes crystal clear with  50 shades of green and blue. A superb and excellent location to enjoy a beautiful swim.

20131021_125853

The “Bandiera Blue” is an award given to Seaside Resorts which have to fulfill different criteria (33 in total) to be rewarded with this desirable award. Continua a leggere

Classifica: le migliori spiagge del Salento

3 Feb

Siamo Salentini e conosciamo molte zone ed angoli remoti, del magnifico Salento, vogliamo condividere questo bagaglio di conoscenze con voi..

Abbiamo creato una classifica spiagge del Salento (Sud Puglia), prendendo in considerziazione il tratto di costa, che parte ad Est da Torre Rinalda, scende verso Sud, fa il giro della penisola Salentina, risalendo a Nord-Ovest, fino a Campo Marino di Maruggio. Continua a leggere

Offerta “Prenota prima” risparmiare

23 Ott

Vuoi risparmiare sulla prenotazione di una casa vacanze?

Allora prenota prima la tua villa con piscina, villa sulla spiaggia, villetta al mare, appartamento vista mare, bilocale o monolocale.

Prenota la tua casa vacanze entro il 31/12/2014 ed avrai una serie di OFFERTE decisamente vantaggiose: Continua a leggere

PROPOSTA DI FORMAZIONE E POSSIBILE COLLABORAZIONE LAVORO

21 Nov

Buon giorno Salentini,
Offerta formazione con possibilità di lavoro per la stagione estiva 2013 in case vacanza.ci rivolgiamo alle persone di buona volontà:
– studenti universitari, meglio se appassionati di fotografia
– disoccupati
– giovani, INDIPENDENTEMENTE DAL TITOLO DI STUDIO
– non facciamo distinzione fra bella o brutta presenza, non facciamo distinzione fra uomini e donne.
Cosa ci serve:
– Formare una persona intelligente, che AMI IL SALENTO e voglia CONTRIBUIRE AL SUO SVILUPPO.
Cosa offriamo:
– periodo di formazione con noi, operanti nel settore delle CASE VACANZA e non solo.
– possibilità di conferma e quindi di LAVORARE CON NOI, inizialmente per la stagione estiva, poi si vedrà in base ai RISULTATI OTTENUTI
– naturalmente RETRIBUZIONE, finito il periodo di FORMAZIONE
Come contattarci:
– inviare un’email a: signormariano@yahoo.it
Cosa indicare nell’email:
– dati anagrafici (se siete consenzienti al loro utilizzo solo per fini inerenti a ciò che scriviamo, oggetto dell’articolo), quindi: nome, cognome, data nascita, indirizzo residenza, cosa ti piace (sintetici, mi raccomando), cosa sai fare (siate seri ed obbiettivi), cosa non sai fare, abilità aggiuntive (lingue conosciute bene, non indicare quelle che non si conoscono bene, utilizzo del commputer, specificare i programmi e cosa si sa fare)
I colloqui informali:
– parleremo di ciò che avete scritto e verificheremo se è vero, cioè, per esempio, se avete indicato che sapete usare un programma per pc, vedremo come lo sapete usare.
– ciò che ci interessa maggiormente però è: ENTUSIASMO, INTELLIGENZA, VOLONTà.
– raccoglieremo le vostre mail da oggi, sino al 10 dicembre (avete appena 20 giorni). Dopo il 10 dicembre, vi comunicheremo date ed orari del colloquio. La possibilità di colloquio sarà UNA ed UNA SOLA, quindi se ARRIVATE IN RITARDO o NON VENITE, non AVRETE ALTRE POSSIBILITA’.

Attenzione:
Non vogliamo illudere nessuno, la possibilità di lavoro, DIPENDERà PREVALENTEMENTE DAL SOGGETTO INTERESSATO.

Buona giornata & Buon lavoro,
http://www.VacanzAinSalento.com
http://www.VilleSalento.net
http://www.MonolocaliSalento.it
http://www.CaseSalento.biz

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: